Le attività sanitarie

La Struttura con i suoi 147 posti letto accreditati con il Servizio Sanitario Nazionale, si sviluppa su 4 piani più uno seminterrato. È’ stata oggetto di una radicale ristrutturazione che ha permesso un’ottimizzazione degli spazi destinati alle attività di diagnosi e cura e di accogliere, da aprile 2012, le attività sanitarie svolte presso Istituto prof. E. Morelli.

L’Istituto di Cura Città di Pavia è dotato di 74 stanze di degenza da due posti letto con bagno privato e sistema di climatizzazione. Al primo piano ha sede il blocco operatorio con 3 sale operatorie e al quarto piano si trova la sala BIC – Chirurgia a bassa intensità. Al piano rialzato, è presente una palestra attrezzata dedicata ai pazienti dei reparti di riabilitazione e agli esterni per le varie prestazioni fisioterapiche. Caratteristica degli interni è l’uso della cromoterapia: le pareti delle sale d’aspetto e delle camere di degenza sono riscaldate da tonalità pastello giallo, azzurro e pesca.

Nella hall si trovano gli sportelli dell’accettazione ricoveri, il punto prelievi ed il centralino-informazioni; nell’area universitaria, attualmente presso la sede staccata di via Torretta 5, l'aula didattica ed il laboratorio informatico.

Al piano seminterrato, sono presenti il Servizio radiodiagnostica per immagini che comprende TAC e risonanza magnetica nucleare (RMN);  la cucina centrale; la mensa aziendale, il magazzino farmacia e la camera mortuaria.

Al piano rialzato, hanno sede il Poliambulatorio, il centro unico di prenotazioni, la sala d’attesa, il punto di ristoro per degenti e utenti.

Le stanze di degenza sono dislocate su ogni piano.

X