Chi siamo

L’Istituto di Cura Città di Pavia nasce nel 1957 per volontà del Prof. Dott. Luigi Rotelli e di altri fondatori ed è la prima struttura del Gruppo Ospedaliero San Donato. Si afferma sin da subito come una delle Strutture sanitarie di riferimento del territorio. Dai pavesi veniva chiamata “la Clinica” perché si distingueva dagli altri ospedali per bellezza e criteri architettonici all’avanguardia oltre che per la competenza dei suoi professionisti...

 

Approfondisci

Le attività sanitarie

La Struttura con i suoi 147 posti letto accreditati con il Servizio Sanitario Nazionale, si sviluppa su 4 piani più uno seminterrato. È’ stata oggetto di una radicale ristrutturazione che ha permesso un’ottimizzazione degli spazi destinati alle attività di diagnosi e cura e di accogliere, da aprile 2012, le attività sanitarie svolte presso Istituto prof. E. Morelli.

L’Istituto di Cura Città di Pavia è dotato di 74 stanze di degenza da due posti letto con bagno privato e sistema di climatizzazione. Al primo piano ha sede il blocco operatorio con 3 sale operatorie e al quarto piano si trova la sala BIC – Chirurgia a bassa intensità..

 

Approfondisci

Il Gruppo

Fondato nel 1957 costituto da 18 ospedali di cui 3 IRCCS 5.169 posti letto, curiamo circa 3,9 milioni di pazienti 250.000 tramite il Pronto Soccorso 15.303 collaboratori di cui 4.092 medici
 

Approfondisci

Foundation

La Fondazione del Gruppo Ospedaliero San Donato è un'organizzazione senza scopo di lucro che ha il fine di promuovere la ricerca, gli studi e gli scambi culturali nel campo delle scienze biomediche e dell'organizzazione sanitaria. Nata nel 1995, la Fondazione sostiene e realizza concretamente progetti scientifici di grande importanza ed urgenza per il presente ed il futuro del nostro Paese, avvalendosi di 17 aziende ospedaliere del Gruppo Ospedaliero San Donato, di cui 16 in Lombardia ed una in Emilia Romagna.
 

Approfondisci

X